Saturday, January 05, 2008

Nel mezzo del cammin

Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura
ché la diritta via era smarrita.

Ahi quanto a dir qual era è cosa dura
esta selva selvaggia e aspra e forte
che nel pensier rinova la paura!

Tant'è amara che poco è più morte;
ma per trattar del ben ch'i' vi trovai,
dirò de l'altre cose ch'i' v'ho scorte.

Io non so ben ridir com'i' v'intrai,
tant'era pien di sonno a quel punto
che la verace via abbandonai.

Ma poi ch'i' fui al piè d'un colle giunto,
là dove terminava quella valle
che m'avea di paura il cor compunto,

guardai in alto, e vidi le sue spalle
vestite già de' raggi del pianeta
che mena dritto altrui per ogne calle.

Allor fu la paura un poco queta
che nel lago del cor m'era durata
la notte ch'i' passai con tanta pieta.

E come quei che con lena affannata
uscito fuor del pelago a la riva
si volge a l'acqua perigliosa e guata,

così l'animo mio, ch'ancor fuggiva,
si volse a retro a rimirar lo passo
che non lasciò già mai persona viva.

Poi ch'èi posato un poco il corpo lasso,
ripresi via per la piaggia diserta,
sì che 'l piè fermo sempre era 'l più basso.

—Dante Alighieri




Midway in the journey of our life
I came to myself in a dark wood,
for the straight way was lost.

Ah, how hard it is to tell
the nature of that wood, savage, dense and harsh --
the very thought of it renews my fear!

It is so bitter death is hardly more so.
But to set forth the good I found
I will recount the other things I saw.

How I came there I cannot really tell,
I was so full of sleep
when I forsook the one true way.

But when I reached the foot of a hill,
here where the valley ended
that had pierced my heart with fear,

looking up, I saw its shoulders
arrayed in the first light of the planet
that leads men straight, no matter what their road.

Then the fear that had endured
in the lake of my heart, all the night
I spent in such distress, was calmed.

And as one who, with laboring breath,
has escaped from the deep to the shore
turns and looks back at the perilous waters,

so my mind, still in flight,
turned back to look once more upon the pass
no mortal being ever left alive.

After I rested my wearied flesh a while,
I took my way again along the desert slope,
my firm foot always lower than the other.

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home